Volete sostenere Atlantide prenotando l’ultima storia di Montalbano?

A fine maggio potrete leggere “l’ultimo Montalbano”, la storia custodita in cassaforte che Camilleri scrisse affinché venisse pubblicata dopo la sua morte.

Nel 2005 Andrea Camilleri aveva appena pubblicato La luna di carta, e come al solito stava lavorando alacremente. In estate consegnò ad Elvira Sellerio un altro romanzo con protagonista il Commissario Montalbano, intitolato Riccardino. Con l’accordo di pubblicarlo in un domani indefinito, a chiusura del ciclo dedicato al Commissario, dopo la scomparsa del suo creatore.  11 anni dopo, durante i quali sono usciti 15 libri di Montalbano,  Camilleri sente l’urgenza di riprendere quel romanzo, che è venuta l’ora di «sistemarlo». Nulla cambia nella trama ma solo nella lingua che nel frattempo si è evoluta.

Di questo romanzo verrà pubblicata, oltre a quella tradizionale, (Euro 15 –  292 pagine) anche una edizione speciale in cui sono presentate ENTRAMBE  le versioni del romanzo, quella del 2005 e quella definitiva. (590 pagine, euro 20)

Come immaginerete, questo sarà l’evento letterario del 2020. Libreria Atlantide vi chiede un PICCOLO GRANDE AIUTO. 

La prenotazione con il contestuale pagamento del libro, per ritirarlo dal giorno 28 MAGGIO 2020, data presunta di uscita.  Un gesto di affetto nei confronti della vostra libreria, costretta ad una lunga pausa, mentre il commercio online continua la sua attività.

Come accade a tutte le piccole realtà, già nei periodi “normali” qualsiasi atto tangibile come un ordine, un acquisto, è importante per sopravvivere: in questo frangente il gesto d’affetto assume un significato ancor maggiore.

La PRENOTAZIONE avviene  fin d’ora con semplici modalità, potrete scoprirle su questa pagina:

https://buoneletture.wordpress.com/